Finalità

Le finalità di Artemisia

L’obiettivo di Artemisia è quello di creare una rete di genitori italiani di figli diversamente abili che possano sostenersi a vicenda attraverso lo scambio di esperienze personali e informazioni utili. Tale rete si propone di trovare insieme strade che intervengano e talvolta contribuiscano al dibattito europeo sulle leggi che riguardano i diritti delle persone disabili.

Artemisia diventa così un punto d’incontro tra genitori di generi differenti che, oltre ad aiutarsi vicendevolmente per informarsi sull’iter burocratico per accedere ai contributi e ai diritti delle persone disabili in Germania, é anche un luogo di dibattito e discussione sulle varie problematiche relative all’inserimento scolastico e lavorativo e con esso all’inclusione nel tessuto sociale tedesco.

Artemisia vuole essere un luogo di scambio e di sostegno reciproco mantenendo la caratteristica della cultura italiana, per i genitori bilingue o anche solamente italiani. La difficoltà di inserimento nel tessuto sociale tedesco è ancora più grande se si vuole mantenere la propria integrità culturale; un luogo dove queste differenze possano essere in qualche modo superate, permette un miglior adeguamento per le famiglie miste e mono genitoriali italiane. Le persone che aderiranno a questo progetto determineranno le possibilità di sviluppo dello stesso.

Le attività di Artemisia

Verranno organizzati incontri mensili per valutare insieme le attività culturali,visite a musei, concerti, serate al cinema o semplicemente andare in pizzeria. Si potranno promuovere la partecipazione attiva delle persone diversamente abili in campo culturale e artistico organizzando corsi di danza, di musica o di pittura in italiano,letture semplificate di testi teatrali o di letteratura  italiana per favorire la conoscenza della lingua e della cultura italiana.

Insieme si potranno approfondire le tematiche che riguardano l’autonomia , incentivando la gestione di eventuali viaggi di gruppo sul territorio tedesco oppure italiano. Artemisia diventerà cosí un luogo dove tutto può essere possibile e trasformarsi a seconda delle esigenze di chi ne fa parte; saranno le persone stesse a migliorare le condizioni di vita delle persone diversamente abili e ad approfondire le tematiche della diversità nel dibattito generale .

Gli Incontri

Artemisia vuole rispondere alle domande che spesso si fa la società sul tema della disabilità; a questo scopo intende organizzare interventi di esperti e persone con esperienze personali simili in modo tale da sciogliere eventuali dubbi e pregiudizi su questo delicato tema. Inviterà associazioni che da anni lavorano sia in Italia che in Germania su queste tematiche e che hanno sviluppato progetti molto interessanti con cui potersi confrontare, prendendo in esame le esperienze di inclusione europee.

Artemisia, la dea guaritrice, agevolerà lo scambio tra le persone con esperienze simili, coltiverà l’arricchimento culturale di tutti noi, genitori e figli diversamente abili, ampliando le nostre conoscenze e ci aiuterà a superare insieme le barriere che ci dividono.